tam tam |  proposta  |
Primavera dell’Europa
Europa.eu - 28-02-2003
Cos’è ?

In questo momento si sta svolgendo un importante dibattito sul futuro dell’Europa. Sette membri della Convenzione europea (Olivier Duhamel, Ana Palacio, Lord Stockton e Timothy Kirkhope con Michel Barnier, Henning Christophersen e Georgios Katiforis) ritengono che i giovani debbano comprendere il progetto che la Convenzione sta portando avanti e avere la possibilità di dire la loro nelle discussioni sul futuro dell’Europa: per raggiungere questo obiettivo hanno organizzato l’iniziativa “Primavera dell’Europa”, una giornata in cui discutere, tra scuole e studenti.





L’iniziativa “Primavera dell’Europa”mira a far organizzare alle scuole un evento durante la giornata del 21 marzo 2003, che avrà come obiettivo l’aumento del coinvolgimento di studenti e insegnanti nella definizione di una nuova Europa tramite la Convenzione europea.

L’iniziativa “Primavera dell’Europa” è stata sviluppata in collaborazione con i Ministeri dell’istruzione dei Paesi membri e viene supportata dal Segretariato Generale della Commissione europea, Unità dibattito pubblico sul futuro dell’Europa della task-force sul futuro dell’Unione. European Schoolnet (EUN) aiuta le scuole iscritte indicando, nel sito web della “Primavera dell’Europa”, idee, strumenti e attività per insegnanti e realizzando reti di scuole europee per la “Primavera dell’Europa”.

Come partecipare

L’iniziativa è aperta a qualsiasi scuola degli Stati membri o candidati dell’UE. La partecipazione può avvenire in qualsiasi forma: una discussione, un incontro con celebrità ed esperti in questioni europee, un dibattito tra studenti all’interno di una scuola o tra studenti di Paesi differenti, sia direttamente sia tramite Internet… le opzioni sono infinite! Sarebbe importante invitare a partecipare all’iniziativa rappresentanti delle organizzazioni europee. Inoltre, potrebbe essere interessante invitare al dibattito le scuole dei Paesi candidati. Il progetto si basa sulla partecipazione volontaria a livello locale. Non sono previste procedure complesse né requisiti finanziari. Le regioni e i Paesi che desiderano sviluppare progetti a livello regionale o nazionale sono invitati a farlo.

Le scuole che stanno pianificando l’organizzazione di un evento all’interno dell’iniziativa “Primavera dell’Europa” devono registrarsi sul sito web relativo. Tutte le scuole registrate che invieranno una testimonianza dell’evento da loro organizzato o che daranno un contributo sostanziale all’iniziativa, riceveranno un certificato attestante la loro partecipazione.


discussione chiusa  condividi pdf