«Educazione ai diritti umani»
"Provincia di Como" - 28-01-2003

Il Consiglio comunale: nelle scuole l’educazione ai diritti umani

MASLIANICO (M. L.) Con voto unanime il Consiglio comunale ha deciso di sostenere l’iniziativa legislativa popolare per l’introduzione della disciplina «Educazione ai diritti umani» nella scuola secondaria di primo e secondo grado. L’argomento è stato introdotto dall’assessore con delega specifica all’istruzione ed alla cultura Antonella Urio che ha colto l’occasione per richiamare ha i valori della pace che ormai da diversi anni sono propugnati dall’amministrazione comunale di Maslianico, i principi della convivenza pacifica e della salvaguardia dei diritti umani. Secondo l’indirizzo proposto da un comitato di docenti con sede a Cernobbio, l’introduzione della nuova disciplina andrebbe ad occupare due ore settimanali, destinate alla trattazione di tematiche specifiche. A questo proposito il sindaco Cornelia Borsoi ha aggiunto che gli uffici comunali al momento opportuno verranno messi nelle condizioni di raccogliere agevolmente le firme di tutti quei cittadini che vorranno dare il proprio sostegno all’iniziativa.


discussione chiusa  condividi pdf