14 febbraio: un segno d'amore per la scuola pubblica
Francesco Mele - 24-01-2003



Carissime, carissimi,

Vi segnalo l'iniziativa che abbiamo promosso insieme agli Autoconvocati di Modena e agli Autoconvocati di Vignola.
Siete pregati di diffondere l'informazione e, se condividete lo spirito della nostra proposta,
potrete aderire inviandoci una e-mail o collegandovi al sito degli Autoconvocati di Modena
I volantini, un manifesto, gli adesivi
(da indossare anche il giorno della consegna delle schede nelle scuole elementari e solo il 14 in tutte le altre!),
verranno recapitati in tutte le scuole della provincia nella settimana dal 3 all'8 febbraio.
Qualche giorno prima del 14 faremo una conferenza stampa per comunicare tutte le adesioni pervenute.

Un saluto a tutti
Francesco Mele
Presidente di ScuolaFutura




interventi dello stesso autorediscussione chiusa  condividi pdf

 Pinna Marivanna    - 26-01-2003
Anche la scuola G.Rodari di Li Punti, è con voi!! Mandereste gli adesivi e il documento anche a noi nella lontana (! ) Sardegna?
Grazie!!
Direzione didattica G. Rodari
Via Era - Li Punti -Sassari
Marivanna Pinna (ins. elementare)

 gerarda belpiede    - 29-01-2003
siamo in stretta sintonia!
come avere materiale?

 Francesco Mele    - 30-01-2003
Ciao a tutti,
siamo contenti che la nostra iniziativa vi piaccia e che diventino tanti
e visibili i S.Valentino per la scuola pubblica.
Per quanto riguarda i materiali sappiate che noi ci siamo autofinanziati e
abbiamo prodotto dei volantini, dei manifesti, degli adesivi, che bastano a
stento per il nostro territorio (l'intera provincia di Modena); però possiamo
mandarvene una copia via email che potrete fotocopiare (in A4 e in A3 in
bianco e nero) per i volantini e stampare a colori (1 colore-rosso) su carta
adesiva utilizzando una normale stampante; a meno che non troviate degli
sponsor (i sindacati?) e allora si può ricorrere alla tipografia.
Noi pensiamo di diffondere l'iniziativa chiedendo delle adesioni collettive
(associazioni, comitati, ecc. di docenti, operatori, genitori, studenti) o
personali, raccogliendole scuola per scuola ma anche tramite tavoli per la
città (Modena e Carpi sicuramente l'8 di febbraio). Le adesioni raccolte le spediremo al
presidente della commissione istruzione della Camera e/o al ministro.
Inoltre abbiamo pensato di incontrarci in piazza a Modena il 14 pomeriggio
(verso le 17,30) per rendere pubblica la nostra preoccupazione e rabbia per
le sorti della scuola pubblica; quel giorno il nostro segnale d'amore sarà,
oltre al cuore sul petto, un bacio: "un bacio in pubblico per la scuola
pubblica", una cosa tra il serio e il faceto per scherzare e stare insieme e
seppellire con la gioia e la passione di uno, dieci, cento, ... baci i
malumori e le preoccupazioni che si affollano in questi tempi foschi.
Ci sembra questo un bel modo di festeggiare tutti insieme S. Valentino.


Ciao
Francesco Mele
ScuolaFutura


 Luciana pavoni    - 05-02-2003
La Scuola dell'Infanzia di via Molino Mensa, II° Circolo
Didattico di Osimo (AN) aderisce all'iniziativa.
La voglia di reagire spesso è inversamente proporzionale alla gravità delle ingiustizie. La percezione dello scarso valore politico-sociale attribuito agli insegnanti e alla scuola, oggi più che mai, sta erodendo anche la motivazione dei "migliori". .. Ma arrendersi è triste.
Se potete inviatemi il volantino in formato A4.
Grazie