Inseguendo la libertÓ
Laura Alberico - 28-09-2021

Sul concetto di libertÓ c'Ŕ molto da dire, per questo gli opinionisti si dividono uniformando le proprie idee a presupposti pi¨ o meno coerenti e adeguati al contesto. La crisi del sistema, in particolare in questo periodo storico, pone molti interrogativi. Le divisioni e i contrasti si fanno pi¨ accesi creando spesso confusione per chi ascolta e vuole chiarirsi le idee. Rimane il fatto che le limitazioni alla libertÓ individuale sono state e saranno uno scenario molto rilevante sul piano etico, organizzativo e sociale. Il pensiero critico non pu˛ e non deve necessariamente avere pregiudizi e cieche convinzioni su cosa sia giusto fare, decidere e valutare. Ma ásu tutto questo sembra agire una comunicazione tesa a discriminare, dividere,scegliendo a priori come uniche strade possibili scelte obbligate e univoche. La libertÓ Ŕ anche portavoce di dissenso se riesce a scalfire l'infallibile credo di un'unica veritÓ. I buoni e i cattivi sono retaggi di favole antiche, fantasie di un racconto che alimenta l'immaginario collettivo e il desiderio di un riscatto e di rivincita. La vera libertÓ rappresenta una bilancia nella quale i diritti e i doveri sono egualmente rappresentati e considerati a pari merito e il " peso" degli uni e degli altri una scelta di equilibrio, rispetto, condivisione, consapevolezza, autonomia.


interventi dello stesso autore commenta condividi pdf