La legalità quotiidiana del docente
Francesco Paolo Catanzaro - 12-05-2019

Ogni giorno il docente opera oltre la propria disciplina insegnata, sviluppando percorsi di legalità che portano i discenti a sperimentare il rispetto delle regole con l'esempio di un comportamento adulto votato all'onestà intellettuale e al trionfo della passione disciplinare. Anche progetti di sport sono strumenti che portano gli alunni ad interiorizzare il rispetto delle regole per realizzare una società civile lontana da egoismi, sopraffazioni, bullismi, atteggiamenti preliminari di un comportamento antisociale e criminogeno. La quotidianitá didattica così diventa azione incisiva che, con manifestazioni, laboratori, attività, preparano all'uomo "legale", portatore di una convivenza civile che aborre l'illegalità nel rispetto delle diversità umane. Dunque l'azione della scuola diventa determinante e necessaria per la formazione di generazioni tolleranti delle diversità in nome della stessa umana unità, che possano gridare un No categorico con energia ad una società dominata dall'antistato per il trionfo sempre e comunque della libertà e dello Stato di diritto.


interventi dello stesso autorediscussione chiusa  condividi pdf