8 Marzo: sciopero generale
USI-AIT - 08-02-2017
UNIONE SINDACALE ITALIANA
Segreteria Nazionale


Via Del Tirassegno 7, 41122 Modena
Tel: 389-0997583 Fax: 0240044537.
e-mail: segreteria.nazionale@usi-ait.org
http://www.usi-ait.org

Al Presidente del Consiglio
Paolo Gentiloni, Palazzo Chigi - Roma fax 0667793543 - usg@mailbox.governo.it
Al Ministro del lavoro e Politiche sociali
Giuliano Poletti, Via Vittorio Veneto, 56 - 00187 Roma
fax 064821207 - segreteriaministro@pec.lavoro.gov.it
Al Ministro Ministro per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione
Maria Anna Madia, C.so V.Emanuele II, 116 - Roma
fax 0668997210 - dfp@mailbox.governo.it


Al Presidente della Commissione di garanzia ex Legge 146
Dott. Santoro Passarelli Piazza del Gesù n. 46, 00186 Roma
Fax 0694539680 segreteria@pec.commissionegaranziasciopero.it


Oggetto: Proclamazione sciopero generale di tutto il lavoro dipendente pubblico e privato 8 marzo 2017

proclamazione-sciopero-8-marzo-2017

L'8 marzo è una giornata di lotta. Prende vita dagli scioperi delle operaie che dai primi del Novecento in tutto il mondo animarono le lotte per i loro diritti violati di persone e lavoratrici.
L'8 marzo è una giornata di festa perché la nostra lotta è una lotta animata dalla gioia ed essa stessa è festa, non la festa consumistica e antifemminile che ci vogliono propinare.

Nell'ambito dello SCIOPERO INTERNAZIONALE DELLE DONNE per il prossimo 8 marzo, la scrivente Unione Sindacale Italiana (in sigla USI-AIT) proclama lo sciopero generale di tutto il personale dipendente pubblico e privato per l'intera giornata dell'8 marzo 2017 contro la violenza maschile sulle donne.
Durante lo sciopero generale saranno garantiti i servizi minimi essenziali.

manif8marzo

Le compagne e i compagni dell'USI AIT condividono le istanze a base della mobilitazione internazionale denominata NON UNA DI MENO.

Le compagne e i compagni dell'USI-AIT lottano e sciopereranno l'8 marzo per una società libera dagli stereotipi di genere e dalle discriminazioni e prevaricazioni - per razza, ruolo sociale e classe - indotte, prodotte e riprodotte dall'Ignoranza e dal Potere.

lunedì 06/02/2017, Modena, il segretario nazionale, Franco Bertoli

Per contatti: segreteria.nazionale@usi-ait.org
3890997583 Franco Bertoli segretario nazionale
3406055786 Angelo Mulè vice segretario nazionale


interventi dello stesso autorediscussione chiusa  condividi pdf