No Tav - comunicato stampa
No TAV - 23-09-2015
Un solo obiettivo → fermare il progetto della Torino-Lione

Come e attraverso quali azioni gli eletti al Parlamento Europeo potranno seppellire il progetto della Torino-Lione, mentre la lotta di cittadini italiani e francesi prosegue presidioeuropa.
Una Delegazione di 10 Deputati Europei (*) appartenenti ai gruppi politici dei Verdi/Alleanza Libera Europea, della Sinistra Unitaria Europea/Sinistra Verde Nordica e del Movimento 5 Stelle sarÓ in Valle Susa venerdý 2 e sabato 3 ottobre 2015.
Nel corso della giornata incontreranno eletti italiani e francesi (incontro aperto alla cittadinanza), il Movimento No TAV e, in serata, i cittadini in un'Assemblea pubblica a Bussoleno.
Il giorno seguente proseguiranno gli incontri con il Movimento No TAV.
Lo scopo della visita Ŕ quello di dare conto della loro attivitÓ svolta in seno al Parlamento Europeo per fermare il progetto della Torino-Lione, mentre la lotta di cittadini italiani e francesi prosegue.

(*) MichŔle Rivasi - Eleonora Forenza - Curzio Maltese - Marco Affronte - Daniela Aiuto - Tiziana Beghin - Ignazio Corrao - Eleonora Evi - Piernicola Pedicini - Marco Valli

interventi dello stesso autorediscussione chiusa  condividi pdf