Diamo ai giovani i soldi dell'Europa
Libera e Gruppo Abele - 06-03-2015
Un miliardo e mezzo di euro per la disoccupazione giovanile: i soldi ci sono, ce li dà l'Europa (e anche il governo ha messo la sua parte). Un'occasione unica, che rischia di andare sprecata. Sì, perché i giovani non conoscono il programma e le sue opportunità. C'è bisogno di un intervento immediato di Stato e Regioni: non permettiamo che queste risorse si disperdano nei soliti sprechi o finiscano in zone grigie, alla voce "spese generali" di burocrazie incomprensibili. I soldi che l'Europa ha destinato ai giovani devono andare ai giovani.

Grazie,


Libera e Gruppo Abele via Change.org

discussione chiusa  condividi pdf