Prime irregolaritą ai test di medicina: l'allarme dell'Udu
Diregiovani - 11-04-2014

ROMA - Sono appena terminati i test d'ingresso a Medicina e Odontoiatria, e cominciano gia' ad arrivare le prime segnalazioni di irregolarita' tramite l'app e la mail predisposte dall'Udu e dalla Rete degli studenti medi. "I test di Medicina e Odontoiatria sono finiti da poco, e gia' stiamo ricevendo alcune segnalazioni di irregolarita' riscontrate dagli studenti. In particolare le prime riguardano la distribuzione dei posti all'interno delle aule: da alcune citta' ci segnalano che non sono state rispettate le procedure per la disposizione dei candidati", dichiara Gianluca Scuccimarra, coordinatore nazionale dell' Unione degli universitari. test_ingresso_universita_medicina

"Stiamo raccogliendo le segnalazioni- aggiunge Alberto Irone, portavoce nazionale Rete degli studenti medi- sia attraverso l'app per smartphone 'Test d'ingresso sicuro', sia attraverso la mail ricorsi@unionedegliuniversitari.it. Vogliamo dare agli studenti degli strumenti immediati per tutelarsi e non cadere vittime di discriminazioni e irregolarita', da domani molti di loro torneranno ai loro impegni in vista della maturita', e non vogliamo che rinuncino a rivendicare il loro diritto allo studio e ad un test trasparente e corretto".

Conclude Scuccimarra: "Raccoglieremo tutte le segnalazioni, le verificheremo insieme agli studenti e se saranno confermate irregolarita' presenteremo i ricorsi necessari. Invitiamo tutti gli studenti a contattarci tramite la mail o l'app per inviarci segnalazioni. I test sono un sistema macchinoso e poco trasparente e noi, come ogni anno, saremo al fianco degli studenti perche' vedano effettivamente riconosciuto il loro diritto allo studio."

  discussione chiusa  condividi pdf