Prima Intesa tra Miur e OOSS sui fondi MOF
Capdi - 26-11-2013
All'attività sportiva scolastica 106,44 euro per classe in organico di diritto (da Capdi)

Oggi, martedì pomeriggio, si è raggiunta una prima intesa tra Miur e OOSS con una ripartizione provvisoria delle risorse del MOF.
Per le attività complementari di EF il finanziamento è di 20.280.000,00 di euro che diviso per le classi in organico di diritto fa 106,44 euro per classe. Per ottenere il finanziamento i progetti dovranno essere effettivamente avviati e validati dal Miur nell'apposita Piattaforma.
Le eventuali economie saranno oggetto di specifica e successiva intesa a livello nazionale
Il compenso a consuntivo al termine del progetto.
E' stata assegnata inoltre la quota di 300.000 euro alle scuole di titolarità dei docenti coordinatori di EF

MOF 2013/2014 e restituzione scatto 2012: raggiunta l´intesa (da Gilda)

Entro 48 ore sarà pronta la bozza dell´Atto di Indirizzo all´Aran necessario per ottenere lo scatto del 2012
MOF 2013/2014 e restituzione scatto 2012: raggiunta l´intesa martedì 26 novembre 2013.


Si è appena concluso l´incontro al MIUR avente ad oggetto l´Intesa per la ripartizione delle risorse del M.O.F. (fondo per il Miglioramento dell´Offerta Formativa) per l´anno scolastico 2013/14. Per l´Amministrazione hanno partecipato la dott.ssa Bono e il dott. Filisetti.
In apertura di seduta, la dott.ssa Bono ha riferito una notizia estremamente positiva: entro 48 ore sarà pronta la bozza dell´Atto di Indirizzo all´Aran, necessario per ottenere lo scatto del 2012, così come voluto dal Ministro Carrozza, in risposta alla richiesta fatta da tutti i sindacati nell´incontro del 22 novembre 2013.
In seguito alla discussione sulle modalità di assegnazione delle somme alle varie voci del Fondo delle Istituzioni Scolastiche (F.I.S.), si è, infine, giunti ad un accordo, sottoscritto dalle OO.SS., che pubblichiamo in anteprima assoluta.
In virtù dell´Intesa, tutte le scuole riceveranno, a breve scadenza, le somme del MOF disponibili per la contrattazione integrativa di istituto.


Risorse per il fondo di Istituto e scatti di anzianità (da Uil scuola)

Impegno del Ministro ad emanare nei prossimi giorni l'atto di indirizzo

Su scatti e fondo serve un negoziato rapido per dare certezza alle scuole ed ai lavoratori.
La UIL aveva proposto di quantificare da subito l'intero ammontare delle risorse contrattuali alle scuole, anche perché le economie consentono di coprire quasi integralmente il finanziamento degli scatti 2012 ed il riconoscimento delle anzianità senza produrre una riduzione significativa del fondo.
E' stata scelta un'altra strada che ha portato all'accordo di oggi. Ora chiediamo che il MIUR rispetti gli impegni emanando nei prossimi giorni l'atto di indirizzo all'ARAN per un negoziato rapido che consenta - anche per il terzo anno - di pagare gli scatti e gli arretrati al personale e di comunicare tempestivamente alle scuole l'intera risorsa contrattuale.


www.capdi.it

interventi dello stesso autorediscussione chiusa  condividi pdf