breve di cronaca
Record. Insegnante passa di ruolo a 65 anni
Messinaoggi.it - 29-08-2013
Messina. Il regalo per il sessantacinquesimo compleanno se l'è fatto da sola. O se volete glielo farà lo Stato. La storia di Rosa Mangano è di quelle assurde che meritano di essere raccontate perché raccontano la gioia e il dolore di chi riesce a conquistare il posto di lavoro stabile alla soglia della pensione. Insegnante di scuola primaria, da una vita insegna a Messina e il prossimo 31 agosto dopo 40 anni di precariato potrà dire di essere una docente di ruolo.

Rosa è stata infatti convocata dall'Ufficio scolastico provinciale per firmare il suo contratto a tempo indeterminato. Per una vita lavorativa ha fatto l'insegnante con contratto a tempo determinato girando in lungo e in largo per la provincia di Messina, oggi per lei è arrivata la convocazione. Il prossimo anno scolastico sarà una docente strutturata, ma non avrà nemmeno il tempo di concludere un ciclo scolastico della primaria che dovrà andare in pensione.

Rosa Mangano, infatti, compirà 65 anni il prossimo 26 settembre, fra due dovrà lasciare il mondo della scuola e non ha nemmeno la certezza di prendere una pensione. Questi sono i paradossi dell'Italia.

discussione chiusa  condividi pdf