breve di cronaca
Sognavo di aprire
Tanto per abbaiare - 26-11-2002
Scoppia l'allarme ragazzini ribelli. A che soluzione si pensa? Rinchiuderli gią in tenera etą in carcere...

Grazia e Giustizia. Allo studio (in Italia) una legge per eliminare le tradizionali tutele giudiziarie nei confronti dei minorenni. In particolare, si pensa di allargare la punibilita' ai tredicenni e di rinchiudere i diciottenni nelle carceri per adulti. Questa legge segue
peraltro un trend comune a quasi tutti i paesi industrializzati, dove la "paura dei giovani" e' ormai un dato costante: a parte gli Stati Uniti (dove i minori non hanno mai goduto delle tutele "europee"), le leggi anti ragazzini sono state introdotte sia in Inghilterra che in
Francia: le iniziative del ministro della giustizia italiano non possono quindi essere lette come un allontanamento dall'Europa. E' triste, semplicemente, il fatto che questo ministro sia lombardo: la Lombardia, che un tempo dava alla giustizia italiana i Beccaria, adesso da' i Castelli.




scaricabile qui


Un breve viaggio nei sogni e negli incubi dei minori del carcere Bicocca (CT) raccolti in un libro in distribuzione gratuita dal laboratorio arteinfanzia Kerč,
Centro aggregativo che svolge attivitą di ricerca e produzione di editoria, video, multimedia, laboratorio mobile. (Via Macherione, 21 Tel. 095/201777, Catania)






da Erroneo


discussione chiusa  condividi pdf