tam tam |  messaggio  |
Rosa ci ha lasciati
Carla Giulia - 14-02-2013
Rosa se n'Ŕ andata in punta di piedi
coerente fino all'ultimo, con il suo essere discreta
Molti hanno incontrato Rosa, "pochi" l'hanno guardata veramente
tra questi pochi ci sono tutti i suoi studenti
gli allievi del primo biennio dell'ITIS di Badia Polesine
Questi giovani e spesso disorientati ragazzi, capivano subito che Rosa teneva a loro
Rosa li osservava con uno sguardo esigente e nello stesso tempo affettuoso
si prodigava per favorire il loro apprendimento
ma teneva a loro anche come persone
Gli studenti la ricambiavano, comportandosi correttamente durante le lezioni di italiano, storia, geografia, studiando e, ogni tanto, donandole dei fiori
Rosa, cara Rosa mi machi, mi mancherai
Mi mancherÓ la tua serietÓ, la tua coerenza, il tuo rigore, il tuo conversare su tutto con competenza e spirito critico
Mi mancherÓ la tua gioia di vivere che evidenziavi, godendo del buon cibo, della compagnia, dei viaggi ...
venendo a scuola, dai tuoi ragazzi, anche quando ti sottoponevi a cure pesanti senza farlo pesare, anzi senza che noi che lavoravamo con te, potessimo accorgercene


Rosa Giordano
Insegnante di Lettere
in pensione da due anni e mezzo
ha lasciato il marito, due giovani figli e non potrÓ conoscere la nipotina che nascerÓ in maggio.



discussione chiusa  condividi pdf