tam tam |  libri  |
Ministri
Francesco di Lorenzo - 05-05-2012
Questo libro presenta ed analizza un filone della unificazione italiana, dal tempo in cui la maggioranza riteneva che l'istruzione guastava la testa alla gente ed andava perciò limitata, come voleva la Chiesa che aveva quasi totalmente il monopolio dell'istruzione in Italia. Fino alla frase di uno dei primi ministri della pubblica istruzione, Guido Baccelli che disse: "il popolo bisogna istruirlo quanto basti, educarlo più che si può" ... Ma l'utilità di un volume come questo, "longitudinale" e dettagliato, sta proprio nello spirito ottimistico di questa narrazione .... Se leggiamo questo libro, oggi nel 2012, ci possiamo rallegrare del molto cammino fatto, ma ci dobbiamo spaventare per la molta strada che ancora ci resta da compiere... [Dalla prefazione di Enzo Spaltro].



INDICE

Presentazione di Enzo Spaltro


Capitolo I: 1861 -1945

Nasce il Ministero della Pubblica Istruzione - La legge Casati - Francesco De Sanctis - Dal 1861 fino al giugno del 1900 - La destra e la sinistra - Michele Coppino - Pasquale Villari - Guido Baccelli - Prima del fascismo - Vittorio Emanuele Orlando - La legge Daneo-Credaro - Benedetto Croce - Giovanni Gentile - Giuseppe Bottai, Ministro dell'Educazione Nazionale.
........................................... pag.17

Capitolo II: 1945 - 1995

Guido De Ruggiero - La Democrazia Cristiana alla Pubblica Istruzione, Guido Gonella - Giuseppe Ermini - Aldo Moro - L'era di Gui - Opposizione e contraddizioni - 1968 e dintorni - Fiorentino Sullo - 1974 /1977, Franco Maria Malfatti -Franca Falcucci - Gli anni '90 - Il mistero del ministero1.
........................................... pag.41

Capitolo III: 1996 - 2000

Il Ministro Luigi Berlinguer, antefatto - Ministro del MIUR -1996, mi - Berlinguer e l'autonomia - La teoria del mosaico e il liceo classico - Famiglia Cristiana e L'Avvenire: problemi - Arriva settembre, inizia la scuola - Serietà e novità - Il Miur - Scuola elementare - Parità-tà-tà (I) - Gramsci e Moro - I 40 saggi - Il professor Angelo Panebianco (I) - Il 900 e l'ideologia - Corsi di recupero e pensionamenti - Gennaro Fenizia, chi è costui? - Pranzi di lavoro - Parità (2) - Parità (3) - Educare gli adulti - Esami di Stato: primi mal di pancia di Rifondazione Comunista - Informatica - Contestatori e vandali - I libri a chi li legge - Esami per il Ministro - Vergogna, era meglio Enrico - Operazione Marketing: Berlinguer strizza l'occhio - Obbligo di 10 anni: provvedimento a sorpresa e parità - Rimini, Rimini - Estate '98 - Tutto si consuma in autunno: l'autunno del nostro scontento - Governo D'Alema - Letterina - 1999: Berlinguer, la parità e le regioni - Maggioranze trasversali e parità - Riforma e riforme - Orizzonti di tempesta - Il professor Panebianco II: i quiz - Richiamo all'ordine - La riforma dei cicli - Polemiche di chiese - Il Papa - Affondi ed errori - Affondi ed errori_2 - Farse e comiche - Università - Merito, concorso e scivolo - Parità e cicli: il punto - Fatta anche la parità - Più di Istat, Censis e Ipso, potè il partito - Decisioni finali - Di quale scuola parliamo? - Post.
........................................... pag.59

Capitolo IV : 2000 - 2001

Il Ministro Tullio De Mauro, antefatto - La vita - Aprile-Dicembre 2000, esordi - Passaggio di consegne - Si parte...male - Il Ministro, l'informazione e la mobilità sociale - Scuola, alfabeto e analfabeti - La commissione dei 228 e ...il manifesto dei 500 - Richieste - Amato e il plof dei pof - Scioperi e missioni quasi impossibili - Le ferie? Si saltano! - Il mistero del Ministero 2 - Grane da imbrogli - L'educazione degli adulti e il Cede (II parte) - Agosto, appuntamento fisso - Settembre 2000, la scuola degli ultimi - Intermezzo personale - Scioperi - Religione e conflitti - Il conflitto di interessi - Riforma dei cicli - Il professor Angelo Panebianco_3 - Fiducia ed ottimismo - Complicazioni - La storia...siamo noi - Buono-scuola - Gennaio-maggio 2001, Ministro boccalone e bocca larga - Alla scuola? Ci penso io! - Problemi... - Il pianto antico - Supplemento di lacrime e spiegazioni - Orecchie d'asino e imbecillotti - Si smobilita - Immobilismo e novità - Visioni e visionari - Scaramucce - Scelte elettorali - Post.
........................................... pag.115

Capitolo V : 2001 - 2006

Il Ministro Letizia Moratti, antefatto - La vita - Famiglia - 2001, incipit - La valutazione di un manager - Un decreto fatto e tre bloccati - Ritirate e promesse - Mi presento - Il Ministro Moratti e il professor Bertagna - Cultura da manager - Consulti - Prima uscita pubblica - L'idea di scuola morattiana - Il fantasma dei 19mila miliardi - Lettera ai docenti_1 - Gli insegnanti di religione - Proteste d'autunno - Tagli: trattative e novità - Scende in campo il centro-destra - Opinioni ed opinionisti - Arrivano gli Stati Generali - E fuori dagli Stati Generali - I buoni e i cattivi - 2002, inizia l'anno con una decisione respinta - Il governo chiede la delega - Sì, la novità. Ma dov'è? - Contestazioni_1 - Libera nos...da 'Libera' - Formigoni - Marzo 2002, parità - Girotondi e scioperi - Maggio 2002, per don Lorenzo Milani - L'invenzione della sperimentazione - Discesa vertiginosa: da 86mila bambini a ...tre scuole - Il centro... di gravità permanente - Graduatorie ed acquisti di fine stagione - Applausi di incoraggiamento - Sperimentare è meglio che ...- Crocifisso, terremoto e soldi - Bonus infinito e ciliegina di fine anno - Si avvia il 2003 - Riforma: amore e tradimento - Domenica in - Informare, informare, informare - Ultimi scampoli di 2003 - 2004, ispezioni siciliane - Un film già visto...da qualche parte - Le contestazioni e le risposte in TV - Rinascita - Tutor...ma per chi? - Dimissioni e babà - Proroghina di fine anno - 2005, anno distratto - Mamma-manager - Darwin, ciao! - Che confusione - Il gran ballo della decisione finale - Ma il mestiere di Ministro ha le sue difficoltà - Ultimo viene il ... conto - 2006, anno nuovo, tagli vecchi - Incombenze scolastiche e non - Ultimi fuochi - Finale confuso - Post - Post_2. Ultimissima.
........................................... pag.155

Capitolo VI : 2006 - 2008

Il Ministro Giuseppe Fioroni, antefatto - La vita - Maggio-dicembre 2006, prime uscite - Primi atti - Prime decisioni - La maturità. Quale maturità? - Questi fantasmi ...pardon, malumori - Tutto da rifare...il balletto delle riforme riformate - Estate 2006...e il meeting di Comunione e Liberazione? - Inaugurazioni...nuovo anno scolastico - Agricoltura biologica e divieto di Coca-Cola - Intervento sui nullafacenti - Il bullismo: una storia infinita - Bullismo_2 - Bullismo_3 - Forza Italia e rifondazione: insoddisfatti - 2007, le indicazioni nazionali per la scuola - La riforma targata Fioroni - Lo conferma l'Istat - L'episodio di Rignano Flaminio - Formigoni e Fioroni - Meeting di CL - Della serie: neanche i prof 'non scherzano' - Ultimo paradosso - Avvio del nuovo anno scolastico - Inaugurazione dell'anno scolastico - Peppe 'a bucia (Giuseppe il bugiardo). Contestazioni autunnali - Il 12 ottobre e seguenti - Precari, il quaderno bianco e l'egida di Fioroni - 2008, Napoli e l'immondizia - Ultimi fuochi - Invalsi - Immigrati, leghisti e il sindaco Moratti - Il caos dei corsi di recupero - Spiccioli di Fioroni - Post.
........................................... pag.217

Capitolo VII: 2008 - 2011

Il Ministro Mariastella Gelmini, antefatto - La vita - Maggio 2008, gli esordi - Tra Invalsi e il freno a Giavazzi - Il programma - Insegnanti accerchiati - Bossi prima accusa e poi si scusa - Il sette in condotta che risolve i problemi - Il prof Galli Della Loggia sul Corriere della Sera - Ma l'inizio dell'anno scolastico è davvero scoppiettante - Insegnanti sudici - A metà settembre - La facilità del merito - La protesta continua - La Stampa del 18/10/08, Lettera di M.Gelmini - Bassanini - La ministra e gli intellettuali - Onda, onda anomala, Anna Adamolo - Ed è Napolitano che... - Antefatto - Chi è Anna Adamolo - Classi differenziali per gli studenti stranieri - Il Ministro riconquista la Lega - Aumentano le iscrizioni alle scuole private - I prof di religione - Università - Sicurezza, ma di che? - Finale di anno - 2009, le pagelle su internet e un sms per Comunicare con i genitori - Bocciata - Gelmini YouTube - Botta e risposta - Dialetto e cultura locale - Contestata - Il rapporto OCSE - La Finlandia in testa - Religione e crocifisso - Precari - Inizio con novità e incertezze. Precari e disabili - Storie di bambini disabili - La presentazione ufficiale dell'anno scolastico - Onda e occupazioni in tutta Italia - Gelmini-mamma - 2010, la epocale riforma e il Gratta e Vinci - Gratta - Vietato criticare il conducente - Tempo pieno - Resistere...dove? - Quando si dice il merito - CEPU - Iniziative - La nostra scuola è lontana da quella del sei politico - Il caso di Adro - Autunno asciutto - Ottobre 2010 - 2011, le classi pollaio - La difesa del premier - Sperimentazione del merito - La risposta di un prof: 'io non inculco, io insegno' - Soldi alle famiglie - Carlucci riscrive - Notiziario, quasi finale - Critiche di parte - Come ti misuro il merito? - Che confusione - Tutto alla perfezione - La trasparenza - Tradimento - Ultima sfida - Annuncio e notizie - Post.
........................................... pag.253


discussione chiusa  condividi pdf