tam tam |  diritti  |
Assemblea Nazionale dei Precari a Roma
Usb scuola - 16-09-2010
La Scuola, l'Università e la Ricerca hanno subito in questi anni un violentissimo attacco, con tagli alle risorse e ai posti di lavoro: sono diventate il bancomat di Tremonti per pagare i debiti della crisi economica generata da banche e imprese.

LA LOTTA FA SCUOLA

dalla mobilitazione dei precari del pubblico impiego dell'ottobre 2006, ai tetti dei provveditorati, dal tetto dell'Ispra allo sciopero degli scrutini, dallo sciopero della fame dei precari della scuola alle ultime mobilitazioni nel sud Italia.

RdB/USB organizza

Sabato 25 SETTEMBRE - ore 10.00

ROMA Centro congressi Cavour - via Cavour 50/A

ASSEMBLEA NAZIONALE dei PRECARI di SCUOLA, UNIVERSITÀ e RICERCA

Per connettere le lotte dei precari di scuola università e ricerca, oltre gli opportunismi politici e sindacali, per organizzare i prossimi appuntamenti di mobilitazione nazionale e regionale.

• Contro la PRIVATIZZAZIONE DELLA SCUOLA PUBBLICA statale, dell'università e della ricerca:

• Contro le esternalizzazioni dei servizi e finanziamenti diretti e indiretti ai privati;Contro la regionalizzazione della scuola; contro e l'obbligo del "contributo volontario" delle famiglie alle scuole; contro l'abbassamento dell'obbligo scolastico e l'apprendistato per i giovani dai 15 anni;

• PER IL RITIRO IMMEDIATO DEI TAGLI E DELLE CONTRORIFORME

• per l'assunzione IMMEDIATA A TEMPO INDETERMINATO DI TUTTI I LAVORATORI PRECARI e la stabilizzazione degli ex-lsu: Contro l'assistenzialismo dei contratti truffa che aumentano i ricatti

• PER IL RITIRO DEI PROVVEDIMENTI DELLA MANOVRA FINANZIARIA DEL LUGLIO 2010 CONTRO SCUOLA UNIVERSITÀ E RICERCA: per il rinnovo del contratto, il riconoscimento degli scatti di anzianità per tutto il personale e il mantenimento dell'età pensionabile delle donne a 60 anni.

Rappresentanze Sindacali di Base Pubblico Impiego - Confederazione USB


discussione chiusa  condividi pdf