tam tam |  libri  |
Segreto di Mafia a Ragusa
Accade in Sicilia - 12-02-2009
Carissimi amici,

continua il nostro viaggio nella Memoria, attraverso il libro di Carlo Ruta "Segreto di Mafia. Il delitto Spampinato e i coni d'ombra di Cosa Nostra". Mi sembra, quella del ricordo del giovane giornalista ragusano ucciso nel '72, uno dei modi migliori per avviarci verso il 21 Marzo, a Napoli quest'anno, che è la Giornata Nazionale della Memoria di tutte le vittime di mafia. Le mafie sono le prime nemiche della Verità, tanto amata e inseguita dal nostro giovane amico Spampinato, uno dei nove giornalisti uccisi nella nostra terra! Un grazie a Carlo Ruta che con i suoi lavori ne tiene alti lo spessore e la figura, che così giunge fino alle nostre giovani generazioni.

Gianluca Floridia - Libera Associazioni Nomi e Numeri contro le mafie, coordinamento di Ragusa


Ecco il comunicato di Pippo Gurrieri, direttore di Sicilia Libertaria e organizzatore della serata presso il Centro Studi Feliciano Rossitto:


Vi comunico che sabato 14 febbraio, alle ore 17, presso il Centro Studi Feliciano Rossitto di Ragusa, in via Ducezio 13, verrà presentato il libro di Carlo Ruta: Segreti di mafia, sui delitti Tumino e Spampinato.
Oltre all'autore, relazioneranno Giorgio Chessari del Centro Studi e Pippo Gurrieri per la Sicilia Punto L edizioni. Introdurrà Gianluca Floridia, di Libera Associazioni Nomi e Numeri contro le mafie.
Pippo Gurrieri,Sicilia Libertaria

PROMUOVONO LA SERATA: Associazione Culturale Sicilia Punto L, Centro Studi Feliciano Rossitto-Ragusa, Libera Associazioni Nomi e Numeri contro le mafie, coord. Ragusa



discussione chiusa  condividi pdf