Triade Augurale
ilaria ricciotti - 20-12-2008
TRIADE AUGURALE


Chiediamo al nuovo Anno
che
porti gioia e non affanno,

porti tanta tenerezza
e allontani l'amarezza,

porti pace e serenità
ai granelli dell'umanità,

porti anche allegria
e la noia cacci via,

porti la voglia di scoprire
e far progetti per l'avvenire,

allontani invidia ed ignoranza
e le releghi in una buia stanza.

Questo ed altro vi auguriamo
Buone Feste e qua la mano!

E' con il cuore che auguro a tutti voi un Natale ed un 2009 stracolmo di speranze e di sogni per un futuro che dovremmo saper guardare con occhi di chi non sa arrendersi e lotta perché esso sia migliore per sé e per gli altri.

Rivolgere lo sguardo verso il futuro e sperare intensamente che non ci riservi brutte sorprese penso sia l'augurio che ognuno di noi fa , inconsciamente, a se stesso esorcizzando le tante negatività che ci circondano.

Questo approccio augurale verso un Anno che verrà, sconosciuto ed enigmatico, ritengo sia un atteggiamento positivo che dovremmo assumere per andare incontro al tempo senza la paura che i minuti, i giorni, le settimane ed i 12 mesi siano portatori soltanto di nero carbone.


Buone feste a tutti:
ai belli e ai brutti,
ai buoni e ai cattivi
ai "morti e ai vivi",
ai malati e ai sani
a chi non usa le mani,
agli umili e ai prepotenti
a chi fa scappar le genti,
agli eterni sognatori
a chi accumula ori,
ai giusti e agli onesti
ai farabutti e ai maldestri,
ai giovani e ai bambini
a chi sa star loro vicini,
a questa nostra società
a chi non la fa volar,
a ogni paese della terra
a chi provoca l'effetto serra,
ai pinocchi e ai pinocchietti
a chi non palesa gran difetti,
Buone Feste a tutti quanti
sperando che nel 2009
non circolino più lestofanti!



Con affetto,

Ilaria





interventi dello stesso autorediscussione chiusa  condividi pdf