breve di cronaca
L'arabo arriva a scuola
Varese news - 24-11-2008
"Un tassello verso l'integrazione"

Cardano al Campo - L'iniziativa del Comune in collaborazione col Governo del Marocco che si accolla le spese per il docente. Si parte il 1 dicembre

--------------------------------------------------------------------------------

Prende il via a dicembre il corso di lingua e cultura araba organizzato dall'ufficio scolastico provinciale di Varese in collaborazione con il Governo del Marocco. Il corso si terrà presso l'Istituto Comprensivo di Cardano in via Carreggia, in sinergia con l'assessorato alla cultura, pubblica istruzione e pari opportunità del Comune di Cardano al Campo. Sarà aperto indistintamente a tutti gli alunni dell'Istituto, dalla seconda elementare alla terza media e sarà tenuto dal professor Ajlal Driss, docente di origine berbera, incaricato e pagato interamente dal Governo del Marocco.

«E' da due anni che stiamo lavorando per raggiungere questo obiettivo - spiega l'assessore Laura Prati - tutto è nato da una richiesta partita dai genitori dei bambini di origine araba che frequentano le nostre scuole e che costituivano un gruppo cospicuo all'interno del corso di lingua araba attivato a Gallarate. Ma il corso sarà aperto a tutti, anche ai bambini italiani, dato che l'arabo è il secondo alfabeto più diffuso al mondo ed è una delle lingue più parlate nel mondo. Apprendere la lingua araba può essere un'opportunità anche per i nostri bambini».

Il corso partirà il 1° dicembre e si terrà tutti i lunedì dalle 15 alle 18.30 nelle aule della scuola media di via Carreggia. Possono partecipare gli alunni della scuola primaria (dalle classi seconde in su) e della scuola secondaria di primo grado. In base al numero di iscrizioni raccolte, i ragazzi verranno suddivisi in gruppi a seconda del livello iniziale di conoscenza della lingua. Si terrà conto anche della partecipazione alle attività opzionali delle scuole (che terminano alle 16.10). «Stiamo ultimando in questi giorni la raccolta delle iscrizioni - spiega la professoressa Anna Maria Testa, dirigente scolastico dell'Istituto Comprensivo di Cardano - in base al numero di adesioni organizzeremo i gruppi. Il corso partirà ai primi di dicembre e si protrarrà per tutto l'anno scolastico 2008/2009».

Ai ragazzi verrà insegnato l'arabo standard, la lingua usata nelle comunicazioni ufficiali nel mondo arabo, oltre ad aspetti della cultura araba: «Questo è un tassello in più sulla strada dell'integrazione - sottolinea l'assessore Laura Prati - l'organizzazione di questo corso testimonia che la nostra scuola è accogliente, inclusiva, attenta a diffondere una cultura di pace, solidarietà e integrazione, oltre che volta a vedere le differenze culturali come un arricchimento di cui essere orgogliosi. Oltretutto con questa proposta diamo un'opportunità anche ai nostri bambini di avvicinarsi ad una cultura a noi geograficamente molto vicina e di apprendere una delle lingue più diffuse e parlate nel mondo».

Tags: arabo, lingue straniere, intercultura


discussione chiusa  condividi pdf