breve di cronaca
Riscatto corsi universitari di studio: novità
IUniscuola - 19-03-2008
La legge 247/2007 di attuazione del protocollo di luglio su previdenza e lavoro, ha introdotto nuove norme relative al riscatto dei corsi universitari di studio.

Le nuove disposizioni si applicano esclusivamente alle domande presentate a decorrere dal 1° gennaio 2008, di conseguenza, chi ha già presentato domanda prima di tale data e intenda avvalersi delle nuove condizioni, può rinunciare a tale domanda e presentarne un'altra, oppure chiedere che venga considerata come presentata alla data del 1° gennaio 2008.

Naturalmente, il calcolo del riscatto terrà conto della nuova data di presentazione. Analogamente, chi sta già pagando ratealmente per un precedente riscatto, può interrompere i pagamenti, chiedere l'accredito dei contributi maturati per effetto delle rate pagate, e presentare una nuova domanda di riscatto per i rimanenti periodi.

Per ulteriori approfondimenti sulle modalità di calcolo e di pagamento del riscatto, è possibile consultare la circolare n. 29 dell'11 marzo 2008


discussione chiusa  condividi pdf