Auguri!
Francesco Mele - 21-12-2007


interventi dello stesso autorediscussione chiusa  condividi pdf

 La Redazione di Fuoriregistro    - 21-12-2007
Nel ringraziare Francesco per i suoi auguri colorati, aggiungiamo i nostri, che altrettanto colorati vorrebbero essere.
Ci sono un sacco di nubi, in giro, ma la speranza in un mondo, il migliore possibile, non ci abbandona: ragione sufficiente per amare questo spazio che da anni permette di far circolare voci e passioni e crede nel confronto aperto e democratico come reale alternativa a qualunque deriva degli ideali che contano.
Un grande "Buone feste" a tutte e tutti coloro che qui incontriamo e un arrivederci all'anno prossimo!

 Paola Brodoloni e lo staff di Cuore e Parole onlus    - 21-12-2007
Buon Natale con il cuore!
Cuore e Parole Onlus
Associazione Culturale Internazionale
Piazza del Duomo, 17 – Milano (I)



 Fondazione Roberto Franceschi    - 21-12-2007
1000 auguri per un buon 2008!

FONDAZIONE ROBERTO FRANCESCHI O.N.L.U.S.
Via E. De Marchi 8 - 20125 Milano



 ilaria ricciotti    - 22-12-2007
Auguro e mi auguro, con tutta me stessa, che il nuovo Anno non ci propini:
incomprensioni,
tradimenti,
false verità,
violenze,
grossi affanni
e
tante altre brutture umane che debbono essere accantonate, se vogliamo tornare a vivere da persone civili, in cui il rispetto e la democrazia non siano soltanto pura retorica.


Ben venuto 2008
Anno più accorto!

Con affetto, Ilaria

 Stefania    - 23-12-2007
Caro Francesco
Desidero ringraziarti dei tuoi AUGURI E DELLE COSE CHE SCRIVI CON MOLTA ONESTA' E IN MODO DIRETTO.

LEGGO SEMPRE CON PIACERE QUELLO CHE COMMENTI

SERENE FESTE
STEFANIA RICCO'

 Annalisa    - 24-12-2007
Grazie per gli auguri che ricambio di cuore a tutti!!

 Carlo Carzan    - 01-01-2008
Come ogni anno, mi fermo qualche minuto a pensare un augurio, magari qualche riga che qualcuno prima di me ha scritto, che riprendo con l'intento di donarla agli amici.

Poesie, parole, immagini.

Allora pensando al mio lavoro con i bambini, a quello che faccio quotidianamente e rileggendo, con l'occasione dei sui 60 anni, alcuni passi della nostra costituzione, ho pensato di fare i miei auguri proprio attraverso quelle parole, che ritengo sono alla base del nostro lavoro.

Con l'augurio di riuscire a renderle vere e vive anche per i nostri bambini e ragazzi.

"L'Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro.

Riconosce e garantisce i diritti inviolabili dell'uomo

Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale

Tutti i cittadini sono eguali davanti alla legge

Tutte le confessioni religiose sono egualmente libere davanti alla legge.

La Repubblica promuove lo sviluppo della cultura

L'Italia ripudia la guerra".

Un abbraccio ed un mondo di auguri