Troppo poche le nomine in ruolo?
Gianni Mereghetti - 21-07-2002
Se si ragiona nella logica del ruolo quella che sta commettendo il governo Ŕ una grave ingiustizia, perchŔ se ci sono dei posti di insegnamento vacanti bisogna assegnarli. Il problema Ŕ che il governo non sta facendo quello che sta facendo per uscire una buona volta per tutte dalla gabbia del posto fisso e inamovibile, ma perchŔ non sa fare i calcoli. Infatti temo proprio che sindacati e governo alla fine ragionino nello stesso modo, quello del posto di insegnamento di ruolo, quando per il bene della scuola si dovrebbe cominciare a smuovere questo macigno e introdurre la professionalitÓ con le responsabilitÓ e i rischi che comporta. Io sono un insegnante di ruolo, ma sono disposto a rmetterlo in gioco! PerchŔ quella del posto comunque fisso mi pare una delle zavorre che ha tirato la scuola verso il basso.


interventi dello stesso autorediscussione chiusa  condividi pdf