Richiesta di chiarimento a Enrico Panini
Forum Insegnanti - 09-08-2007
Gent.mo Enrico Panini,

siamo profondamente delusi nel constatare che le Indicazioni per il curricolo non hanno risolto i nodi critici dell'impianto morattiano e sconcertati dalle affermazioni contraddittorie della Flc Cglil, se confrontate con le Sue dichiarazioni di appena un anno fa.

In un comunicato del 31 agosto 2006, Lei personalmente affermò che "le Indicazioni Nazionali sono uno strumento pesantemente criticato dalla comunità scientifica del nostro Paese (basti ricordare che lo studio della storia dell'età moderna e del Novecento, è previsto solo a partire dai tredici anni di età dei ragazzi). Inoltre, le Indicazioni sono state bocciate dagli insegnanti dal punto di vista professionale."

Rimaniamo perciò esterrefatti nel leggere i primi commenti del Sindacato in cui le Nuove Indicazioni Nazionali vengono salutate come una svolta culturale chiara rispetto all'impostazione morattiana , quando, invece, ripropongono ancora una volta il ciclo unico d'insegnamento della storia e della geografia.

Le ricordiamo inoltre che dal mondo della scuola si sono elevate critiche fortissime e puntuali alla bozza di documento ministeriale e che sono state inviate numerose lettere di protesta al Ministro, alla commissione e agli stessi sindacati e ai partiti di governo

Le saremmo grati se, con la Sua consueta cortesia, volesse darci delle spiegazioni.

Cordialmente

Il Forum Insegnanti
interventi dello stesso autorediscussione chiusa  condividi pdf