Promesse non mantenute, illusioni perdute
Pensionati senza voce - 07-06-2007
Promesse non mantenute quelle che il programma dell'Unione aveva elaborato per i ceti sociali più deboli, quali pensionati e anziani e dichiarazioni di attenzione alla Scuola. L'attuale ipotesi di accordo per i lavoratori della Scuola disconosce il lavoro prestato in assenza di contratto dal gennaio 2006 al gennaio 2007, prevede fumosamente aumenti dal febbraio 2007 che saranno, però, erogati dal gennaio 2008 e punisce così i docenti andati in pensione alla fine dell'anno scol.2005-2006, che non avranno incrementi economici per i mesi di lavoro del 2006 senza contratto, nè ripercussioni economiche sul loro trattamento pensionistico.

Per contattarci
c/o IUniScuola
sito: www.iuniscuola.it
email: donofrio@iuniscuola.it

discussione chiusa  condividi pdf