Anno scolastico 2013-2014 - mese di maggio
Scuola Media Statale Bice Zona - 30-05-2014
... il governo ed i soldati difendono gli interessi delle persone che hanno le fabbriche, i negozi, le terre che si coltivano, le case che si fittano, e anche quelli delle persone che guadagnano molti soldi e che stanno bene, come ... igiornalisti, e questi interessi non sono uguali a quelli della gente che lavora nelle fabbriche, nei negozi e nei campi, che è disoccupata oppure ha un lavoro che non fa guadagnare molto ... Noi ci abbiamo pensato molto e crediamo che lo scontro vero non è quello tra gli operai e i soldati, ma è lo scontro tra quello che vogliono gli operai e quello che vogliono le persone che governano. È vero che le guardie e i carabinieri fanno rispettare la legge e difendono tutti i cittadini, però se la legge dice che si possono mandare le guardie, i soldati e i carabinieri a sparare contro i lavoratori che fanno sciopero e non sono armati, allora le guardie e i soldati non difendono più tutti i cittadini, ma solo un gruppo di persone prepotenti che comandano con una legge ingiusta e feroce ...
Scuola Media Statale Bice Zona - 23-05-2014
Si parte dall'idea d'un giornalino, che la classe vuole suo ma diventa di tutti, e si approda alla riva misteriosa di un'isola incantata che battezziamo "libro". Lo pensiamo come "libro di narrativa", ma discussioni accese fanno strada ad un avventuroso saggio "storico". Le pagine che questi ragazzi hanno scritto costituiscono, dal punto di vista storiografico, un'attendibile e documentata ricostruzione della "Settimana Rossa" a Napoli.
Francesco Paolo Catanzaro - 17-05-2014
Le nuove strategie per la conduzione di gruppo, mutuate dalla filosofia orientale e dall'utilizzo di musicoterapia ed attività che portano alla concentrazione sul compito assegnato, sembrano essere efficaci e vincenti. La sperimentazione in alcune classi ha dimostrato un incremento nella competenza analitica ed un ridimensionamento delle esuberanze adolescenziali.
Enrico Maranzana - 05-05-2014
Al via il bando per progetti didattici contro la dispersione, 15 milioni di euro alle scuole per attività integrative e pomeridiane. La strategia di contrasto consiste nell'incremento delle risorse "destinate alla realizzazione di percorsi didattici personalizzati e per piccoli gruppi di studenti a rischio abbandono e ad attività integrative rivolte a tutti gli studenti, anche attraverso il prolungamento dell'orario scolastico". Si tratta di un intervento a difesa della tradizionale gestione della scuola: della sua validità non si vuole discutere! Un assaggio dei risultati che si sarebbero potuti ottenere dal dovuto rinnovamento delle attività di classe è visibile in rete ...

in classe
Un luogo nel quale raccontare esperienze didattiche significative o condividere risorse utili per il lavoro quotidiano con alunni e studenti. Narrazione di progetti, descrizione di percorsi, proposte di formazione, informazioni e suggerimenti per gite o viaggi, ipotesi di scambi: il tutto (e altro che certamente dimentichiamo) aperto a ogni ordine di scuola e a ogni disciplina. E’ solo un inizio, ma se son rose …
La Redazione
Tag correlati


Anno scolastico / Mese
2013-2014 / 9 10 11 12 1 2 3 4 5 6 7 8
2014-2015 / 9 10 11 12 1 2 3 4 5 6 7 8
2015-2016 / 9 10 11 12 1 2 3 4 5 6 7 8
2016-2017 / 9 10 11 12 1 2 3 4 5 6 7 8
Autori