Anno scolastico 2016-2017 - mese di gennaio
Enrico Maranzana - 28-01-2017
Banale e inefficace la strategia di perseguimento di lodevoli intenzioni: le politiche del personale non incidono sul prestigio dell'istituzione e l'anacronismo della "condivisione del valore della continuità didattica" muove in direzione opposta alla prefigurata.
Gianfranco Pignatelli - 25-01-2017
Il Liceo Meravigliao è quello che, in questi giorni di open-day, professori - trasformati dagli "impresari scolastici" in adescatori didattici - prospettano a orde di studenti da soggiogare e genitori da abbindolare. Il clima è giocoso, si dà ad intendere ciò che non sarà mai.
Gianfranco Scialpi - 24-01-2017
Ormai sono diversi decenni che il prodotto scolastico declinato nella preparazione umanistica, scientifica e tecnologica... non interessa! Da tempo viviamo in un contesto dove conta ciò che è utile e serve nell'immediato. In altri termini, decretando la fine della cultura, si è ucciso il futuro ...
Riccardo Ghinelli - 19-01-2017
La continuità didattica nella scuola italiana non c'è più dal 2003 perché il Ministro Moratti, presa forse da un impeto di giustizia ma più probabilmente da più concrete esigenze di cassa, decise di far sparire le "cattedre orario", cioè quelle con orario inferiore alle diciotto ore.
Enrico Maranzana - 12-01-2017
Per promuovere competenze è necessario dilatare il significato di "disciplina": non più insieme strutturato di conoscenza ma entità in divenire che, riconosciuto e definito un problema, lo risolve. La disattenzione all'ordinaria attività di classe e all'unitarietà della gestione colloca il PNSD su un binario morto.
Gianfranco Scialpi - 10-01-2017
Navigando in Rete si parla spesso di classi-pollaio. Rare sono le riflessioni sulla pratica diffusa di sdoppiare le classi, prive del docente, perché assente per un giorno. In determinati casi, questa procedura fa lievitare le classi oltre i limiti consentiti.
Luca Castrignanò - 09-01-2017
Vista la confusione e il disorientamento provocati dalla sconfitta del tentativo referendario e dalla concreta applicazione di quanto previsto dalla Legge 107 è necessario aprire il campo alla riflessione sulle trasformazioni in atto.
Enrico Maranzana - 04-01-2017
Il ministro, senza ricercare l'origine dei fallimenti ha sposato la filosofia della legge 107 la cui titolazione ne sintetizza l'orientamento: non più sistema educativo di istruzione e formazione ma sistema nazionale di istruzione e formazione!
galassia scuola
Spazio aperto alle riflessioni e alle opinioni personali su quanto avviene nella scuola in generale, nella nostra scuola in particolare, nelle piazze e nei palazzi in cui la scuola è all’ordine del giorno. Insegnanti, ma anche studenti, operatori, genitori … possono dar vita a un confronto su tematiche attuali, a patto che la discussione sia corretta.
Astenersi anonimi e perditempo!
La Redazione
Tag correlati


Anno scolastico / Mese
2000-2001 / 10 11 12 1 2 3 4 5 6 7 8
2001-2002 / 9 10 11 12 1 2 3 4 5 6 7 8
2002-2003 / 9 10 11 12 1 2 3 4 5 6 7 8
2003-2004 / 9 10 11 12 1 2 3 4 5 6 7 8
2004-2005 / 9 10 11 12 1 2 3 4 5 6 7 8
2005-2006 / 9 10 11 12 1 2 3 4 5 6 7 8
2006-2007 / 9 10 11 12 1 2 3 4 5 6 7 8
2007-2008 / 9 10 11 12 1 2 3 4 5 6 7 8
2008-2009 / 9 10 11 12 1 2 3 4 5 6 7 8
2009-2010 / 9 10 11 12 1 2 3 4 5 6 7 8
2010-2011 / 9 10 11 12 1 2 3 4 5 6 7 8
2011-2012 / 9 10 11 12 1 2 3 4 5 6 7 8
2012-2013 / 9 10 11 12 1 2 3 4 5 6 7 8
2013-2014 / 9 10 11 12 1 2 3 4 5 6 7 8
2014-2015 / 9 10 11 12 1 2 3 4 5 6 7 8
2015-2016 / 9 10 11 12 1 2 3 4 5 6 7 8
2016-2017 / 9 10 11 12 1 2 3 4 5 6 7 8
2017-2018 / 9 10 11
Autori