Anno scolastico 2015-2016 - mese di giugno
Enrico Maranzana - 30-06-2016
L'odierno dissesto della scuola è stato originato dal mancato rispetto delle regole del sistema. Il cambiamento comporta la sostituzione dell'ordinaria struttura decisionale, avente al vertice il dirigente scolastico, con il disegno organizzativo previsto dalle vigenti norme, che distribuisce le responsabilità tra più soggetti. Su questa scena è da collocare la valutazione annunciata in questi giorni.
Luigi Gallo e altri - 25-06-2016
Istituzione dei nuclei per la didattica avanzata e introduzione di progetti di scuola aperta e di scuola diffusa negli istituti scolastici di ogni ordine e grado.
Gianfranco Scialpi - 14-06-2016
Ha scritto E. Bloch "Per far approvare provvedimenti di destra, è sufficiente che questi siano macchiati di rosso, cioè del colore della sinistra".
Riccardo Ghinelli - 10-06-2016
Qualche esempio. Quanto lavora un insegnante? "Diciotto ore". C'è pure l'ora di ricevimento settimanale. Quanto lavora un insegnante? "Diciotto ore".
Enrico Maranzana - 08-06-2016
" La scommessa educativa, l'investimento sul capitale umano, la centralità dell'istruzione sono temi chiave per il futuro (anche) del nostro Paese". Un'intenzionalità che il governo non è stato capace di realizzare.
Nunzio Di Sarno - 07-06-2016
Oltre concorsi prove e ricorsi, oltre i lamenti ed i rimorsi, oltre i lavori solo rincorsi, oltre le truffe dei sindacati, oltre i colleghi disinformati, oltre i docenti già rassegnati...
Giovanni Tilocca - 06-06-2016
I collegi dei docenti sono strumenti presso che inutili quando divengono sede di esiti plebiscitari che assentono in forma "bulgara" qualunque iniziativa provenga dal Dirigente.
Enrico Maranzana - 01-06-2016
L'Indire ha fatto il rendiconto sull'impiego dei fondi europei destinati al contrasto alla dispersione scolastica. Un'azione che ha coinvolto 828 scuole e 51.116 studenti. Gli esiti sono contrastanti.
galassia scuola
Spazio aperto alle riflessioni e alle opinioni personali su quanto avviene nella scuola in generale, nella nostra scuola in particolare, nelle piazze e nei palazzi in cui la scuola è all’ordine del giorno. Insegnanti, ma anche studenti, operatori, genitori … possono dar vita a un confronto su tematiche attuali, a patto che la discussione sia corretta.
Astenersi anonimi e perditempo!
La Redazione
Tag correlati


Anno scolastico / Mese
2000-2001 / 10 11 12 1 2 3 4 5 6 7 8
2001-2002 / 9 10 11 12 1 2 3 4 5 6 7 8
2002-2003 / 9 10 11 12 1 2 3 4 5 6 7 8
2003-2004 / 9 10 11 12 1 2 3 4 5 6 7 8
2004-2005 / 9 10 11 12 1 2 3 4 5 6 7 8
2005-2006 / 9 10 11 12 1 2 3 4 5 6 7 8
2006-2007 / 9 10 11 12 1 2 3 4 5 6 7 8
2007-2008 / 9 10 11 12 1 2 3 4 5 6 7 8
2008-2009 / 9 10 11 12 1 2 3 4 5 6 7 8
2009-2010 / 9 10 11 12 1 2 3 4 5 6 7 8
2010-2011 / 9 10 11 12 1 2 3 4 5 6 7 8
2011-2012 / 9 10 11 12 1 2 3 4 5 6 7 8
2012-2013 / 9 10 11 12 1 2 3 4 5 6 7 8
2013-2014 / 9 10 11 12 1 2 3 4 5 6 7 8
2014-2015 / 9 10 11 12 1 2 3 4 5 6 7 8
2015-2016 / 9 10 11 12 1 2 3 4 5 6 7 8
2016-2017 / 9 10 11 12 1 2 3 4 5 6 7 8
2017-2018 / 9 10 11
Autori