Anno scolastico 2013-2014 - mese di luglio
Sonia Cartosciello - 31-07-2014
"Stranamente non c'è una parola che definisca il dolore quando perdi un figlio. C'è vedovo, orfano, ma per lo strazio più immane, quello che entra in casa con una violenza inaudita..."
Cub Scuola Torino - 31-07-2014
Piemonte: grazie ad una delibera della moribonda giunta Cota, viene riconosciuto a delle scuole private il diritto di impedire l'apertura di scuole pubbliche.
Giocondo Talamonti - 20-07-2014
A breve, i lavoratori ternani che si troveranno, per scelta o per necessità, a guardare ai Centri di Istruzione come estremo riferimento per rientrare nel mercato del lavoro con il corredo delle conoscenze necessarie, troveranno ostacoli burocratici e organizzativi difficilmente gestibili da lontano, specie da chi ha mostrato, da sempre, scarsa inclinazione a contemplare equamente i bisogni del territorio regionale.
Associazione culturale Il racconto ritrovato - 18-07-2014
Finora avevamo indetto concorsi dedicati al racconto e alla poesia, oggi proponiamo a chi ha un tema congeniale a una esposizione più estesa di cimentarsi nel genere romanzo.
Giocondo Talamonti - 16-07-2014
A Terni, il tanto atteso piano industriale di TK è stato, infine, presentato. I contorni sono deprimenti: tagli, riduzioni, licenziamenti e ridimensionamenti, fino a ridurre, fra qualche anno, l'AST a una grossa officina. Un quadro irricevibile.
Maria Giuseppina Filingeri - 10-07-2014
Trovo straordinariamente scandaloso che proprio una sinistra che della cultura aveva fatto la propria bandiera e che anche sulla scuola aveva basato la propria campagna elettorale dia alla scuola e ai suoi lavoratori l'ennesimo colpo di grazia.
Ugo Zavanella - 08-07-2014
Tra gli obiettivi: mettere a disposizione degli Istituti competenze, strutture, materiali e risorse per la didattica, per la ricerca e per la manutenzione delle tecnologie.
bacheca
Annunci, appuntamenti, comunicati, cronache, iniziative, siti, recensioni: tutto quello che appenderemmo in bacheca a scuola o diffonderemmo tramite i numerosi canali oggi a disposizione. Un’occasione in più per non perdere e non far perdere qualcosa di importante, meglio se nel breve periodo. Aggiornamenti settimanali garantiti. La scuola avrà la priorità, ma non l’esclusiva!
La Redazione
Tag correlati