Cosimo Scarinzi - anno scolastico 2004-2005
Cosimo Scarinzi - 25-08-2005
Che i Dirigenti Scolastici, più noti come DS, moderna versione dei vecchi cari Presidi e Direttori Didattici, siano stimolati a governare gli istituti scolastici loro affidati come aziende è sin troppo noto come noti sono i guasti che derivano da ...
Cosimo Scarinzi - 09-02-2005
Domani al Lingotto Letizia Moratti, Ministro dell’Istruzione e Roberto Maroni, Ministro del Lavoro intratterranno un pubblico selezionato sulle riforme che stanno imponendo alla scuola pubblica ed al mercato del lavoro, non a caso appaiati.
Intanto, chi nelle scuole studia e lavora guarda con legittima preoccupazione agli effetti della riforma sulla situazione generale della scuola. Nelle assemblee e nei collegi docenti vengono approvate mozioni di critica alla riforma ...
Cosimo Scarinzi - 18-11-2004
Nelle scuole meno insegnanti ed ata?
C'è già chi pensa a sostituirli con i gendarmi

Sembra che qualcuno pensi che le telecamere nelle scuole, le timbratrici per gli studenti e, comunque, i mezzi di controllo informatici non ...
Cosimo Scarinzi - 29-09-2004
Il Ministro Siniscalco ha, con ogni evidenza, deciso di tentare di farci rimpiangere il suo predecessore, il mai troppo vituperato Tremonti.
Si propone, infatti, di “congelare” i cosiddetti gradoni, quanto resta degli scatti di anzianità aboliti nel ...
Cosimo Scarinzi - 20-09-2004
Carabinieri a scuola per controllare il comportamento del personale rispetto alla Riforma Moratti

Lunedì 13 settembre, in occasione dell’inizio dell’anno scolastico, gli insegnanti, il personale amministrativo e i collaboratori scolastici della ...
Cosimo Scarinzi - 15-09-2004
La scuola dell’autonomia manifesta ormai da tempo la sua vera natura: uno dei tratti più inquietanti è la subalternità al mondo dell’impresa, da cui, con insistenza crescente, si mediano gerghi e modelli di comportamento.
Parallelamente, la necessità di monitorare e misurare ogni aspetto della vita scolastica nasce da un delirio di controllo che si esprime con strumenti che vanno dai fumosi portfolio per la certificazione delle competenze alle telecamere nei locali scolastici.
La soluzione adottata dall’I.T.I.S. “G. Peano” di Torino per rilevare le assenze e i ritardi degli studenti - un computer centrale che gestisce tutto il sistema e stampa ogni giorno il registro delle presenze, sei postazioni ordinarie, piazzate sui vari piani dell´istituto, con dodici lettori ottici e una postazione speciale in segreteria, collegata anch´essa a una stampante - è un ottimo esempio che sintetizza entrambi gli aspetti di questa deriva.


Cosimo Scarinzi - 11-09-2004
Il signor Giovanni Quartini, dirigente scolastico dell'Istituto Parificato Capitanio di Bergamo, ha reso noto di aver installato un sistema di telecamere che controlleranno 24 ore su 24 tutto quello che accade nelle aule, nei corridoi e perfino nei ...