spazio forum DIDAweb spazio forum DIDAweb
21 Settembre 2019 - 03:46:43 *
Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.

Login con username, password e lunghezza della sessione
News:
Benvenuti nello spazio forum del DIDAweb.

Per segnalazioni o richiesta di informazioni, non esitare a contattarci all'indirizzo forum@didaweb.net
 
   Home   Help Ricerca Login Registrati  
Pagine: [1]
  Stampa  
Autore Topic: Provincia di Milano - Estate 2006 - Censimento popolazioni Rom e Sinti  (Letto 2201 volte)
Luisa
Administrator
Sr. Member
*****
Posts: 358


Guarda Profilo
« il: 19 Luglio 2008 - 09:12:00 »

Censimento popolazioni Rom e Sinti
Osservatorio per le Politiche Sociali
Provincia di Milano
Estate 2006
A cura della Dr.ssa Marta Lovison
Ufficio Dati area Minori e Immigrazione
Servizio Osservatorio per le Politiche Sociali

1.Introduzione

Nel mese di Giugno 2006, in seguito alla richiesta dell’Osservatorio per l’Integrazione e la Multietnicità della Regione Lombardia, l’Osservatorio per le Politiche Sociali della Provincia di Milano ha avviato un censimento quantitativo degli insediamenti Rom e Sinti presenti sul territorio provinciale.
Tale censimento è stato realizzato tramite la somministrazione di un questionario a tutti i Comuni della Provincia.

I destinatari del questionario sono stati nella maggior parte dei casi i Comandanti delle Polizie Locali; per i 21 Comuni Capofila degli Ambiti Territoriali si è invece scelto di inviare il questionario ai responsabili dei Servizi Sociali,individuati come testimoni privilegiati nel rapporto Provincia-Ambiti-Comuni.

L’ indagine effettuata è stata,ad oggi,tra quelle condotte dall’Osservatorio, quella che ha ottenuto la risposta più soddisfacente: i Comuni che hanno risposto al censimento sono 154 su 189; la tabella 1.a, collocata nelle ultime pagine della relazione, riporta l’esito del censimento con riferimento a tutti i Comuni.
Qualche ritardo è stato registrato nelle risposte dei 21 Comuni Capofila che hanno tardato a restituire il questionario.

Il Comune di Milano invece, dove il questionario era stato inviato all’attenzione dei Servizi Sociali come per i 21 Capofila, è stato tra i primi a rispondere al censimento.

A causa della complessità dell’argomento trattato e delle caratteristiche delle popolazioni censite, i dati di seguito riportati non possono essere ovviamente considerati definitivi; sono comunque gli unici dati, a nostra disposizione, provenienti dalle Amministrazioni Comunali e possono indubbiamente essere considerati buon indicatore di un fenomeno di cui è difficile avere una stima definitiva.

I dati qui esposti fanno riferimento al territorio provinciale città di Milano esclusa; la particolarità di questo caso, la sua consistenza, rischierebbero, infatti, di distorcere la lettura del fenomeno.

L’indagine ci ha restituito l’immagine di una Provincia con più di 60 insediamenti di popolazioni Rom e Sinti, di cui solo 16 in condizione di regolarità per un totale, sicuramente sottostimato, di più di 1600 persone, di cui oltre il 65% vive in situazioni definite precarie o non regolari .

A conclusione dell’indagine abbiamo poi chiesto a Opera Nomadi di visionare i dati da noi ottenuti, integrandoli in alcuni casi.

Tavole, mappe e dati riassuntiv - leggi tutto su:
http://www.provincia.milano.it/export/sites/default/affari_sociali/Allegati/censimento_pop_rom_sinti.pdf
Loggato
Pagine: [1]
  Stampa  
 
Salta a:  

Powered by SMF 1.1.20 SMF © 2006-2008, Simple Machines